Logo Regione Autonoma della Sardegna
SERVIZI PER IL SETTORE APPALTI IN SARDEGNA
home  ›  consulenza  ›  consulenza online  ›  domande e risposte  ›  quali contratti pubblici sono assoggettati alla ...

Quali contratti pubblici sono assoggettati alla procedura di controllo prevista dall’articolo 48 del decreto legislativo n. 163/2006?


Voti: None/5
Data ultimo aggiornamento: 21.02.2013
Risposta:

La verifica di cui all’articolo 48 del Decreto legislativo n. 163/2006 riguarda le procedure di affidamento di contratti pubblici di Lavori di importo pari o inferiore a 150.000 euro e i contratti pubblici di servizi e forniture di qualunque importo, sia inferiore sia pari o superiore alla soglia comunitaria, laddove nel bando siano stabiliti requisiti minimi di capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa per la partecipazione alla gara (vedi punto 2.1 ultimo capoverso della determinazione Avcp n. 5/2009).
La procedura di controllo sul possesso dei requisiti era originariamente prevista, per gli appalti di lavori, dall’articolo 10, comma 1-quater, legge n. 109/1994 (c.d. Legge Merloni). Con l’entrata in vigore del Codice dei Contratti pubblici tale procedura è stata estesa in particolare alle procedure di affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture.


Fai Login o Registrati al sito per votare le tue risposte preferite